Tumblr del blog http://abbattoimuri.wordpress.com

Il contenuto di questo Tumblr è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons 2.5.

20th Settembre 2014

Post

Ho scelto di fare la sex worker e lo racconto, come atto politico!

Ho scelto di fare la sex worker e lo racconto, come atto politico!

400851_2439

Roberta, nome di fantasia, mi scrive di aver provato, in passato, a partecipare a discussioni, anche su facebook, in cui tentava di dare una visione diversa delle sex workers autodeterminate. Bannata dalle femministe abolizioniste, che sempre vanno in cerca di “vittime” e mai restituiscono vocealle sex workers che vittime dichiarano di non essere, ha voluto raccontare la sua storia. Buona…

View On WordPress

Taggato: ControlloCorpiFemminismiModelli culturaliMoralismoNoAbolizionismoRivendicazioniSex Workers

19th Settembre 2014

Post

Davvero la “fica” in video è censurata solo su facebook?

Davvero la “fica” in video è censurata solo su facebook?

Pare che facebook abbia censurato questo video da facebook. QUItrovate tutti i perché e i percome, inclusa la nota indignata che ricorda come sul social network si censuri quello che non si dovrebbe censurare. Quello che però viene omesso, al di là della nota di facile presa che rivendica uno spazio sul social per cose che non hanno…

View On WordPress

Taggato: CensuraControlloCorpiFascismiLibertariaModelli culturaliMoralismoRepressioneStereotipi

19th Settembre 2014

Post

La precarietà e il vibratore di resistenza

La precarietà e il vibratore di resistenza

Sono tornata a casa stremata. La mia stanza è quella di sempre. Tutto è sempre uguale. Di nuovo c’è che mia madre è diventata un po’ più apprensiva e mio padre taciturno. Tornare a casa per precarietà alla tenera età di 43 anni è un fallimento. Significa che hai provato diverse strade per essere autonoma e invece non ci sei riuscita. Non te lo hanno permesso. Significa che devi tornare a…

View On WordPress

Taggato: AutonomiaDipendenzaFamigliaFigli/eRedditoRelazioni

18th Settembre 2014

Post

Oddio, arriva l’eterologa: e ora chi ferma le coppie lesbiche e gay?

Oddio, arriva l’eterologa: e ora chi ferma le coppie lesbiche e gay?

Non é stato semplice resistere fino alla fine alla trasmissione di Porta a Porta dedicata alla fecondazione eterologa. Non sono una scienziata e ho avuto una figlia alla maniera classica ma non per questo mi reputo una creatura eletta né mi permetto di giudicare e impedire i desideri di quelle, e quelli, che hanno voglia e necessità di usare la procreazione medicalmente assistita.

Mentre guardavo…

View On WordPress

Taggato: ControlloCorpiFamiglia OmogenitorialeFecondazione AssistitaFemminismiModelli culturaliOmofobiaStereotipi

18th Settembre 2014

Post

#Germania: nuovi obblighi e regole naziste per i/le sex workers (grazie alle abolizioniste)

#Germania: nuovi obblighi e regole naziste per i/le sex workers (grazie alle abolizioniste)

1003747_518044404929391_1423687228_n

Quella che sto per raccontarvi è una storia che sintetizza la chiacchierata che ho fatto con una sex worker, italiana, che lavora in Germania. Non importa come ci sia arrivata o meno. Quello che lei vorrebbe far sapere al mondo è che fa questo mestiere per scelta e che le regole che vorrebbero imporre ora, grazie alla pressioni delle autoritarie abolizioniste, se approvate creeranno non pochi…

View On WordPress

Taggato: ControlloCorpiCultura PatriarcaleFascismiLibertariaMoralismoNoAbolizionismoPaternalismoRepressioneSex WorkersStigmaKillsTutori

17th Settembre 2014

Post

#Germania: i/le sex workers lanciano un appello contro la registrazione forzata

#Germania: i/le sex workers lanciano un appello contro la registrazione forzata

57W9CQRJ3X258

Paolo traduce da qui la descrizione delle battaglia delle sex workers contro la proposta di registrazione forzata (schedatura) di chi svolge quella professione in Germania. QUI, se volete, c’è un appello da firmare contro la registrazione obbligatoria dei/lle sex workers in Germania, lo chiedono i/le attiviste di Amburgo e di altre città.
Potete andare alla pagina e del loro sito dove trovate il…

View On WordPress

Taggato: ControlloCorpiFascismiModelli culturaliMoralismoRepressioneSex WorkersStigmaKills

17th Settembre 2014

Post

Tutela del corpo delle donne? Roba da ventennio!

Tutela del corpo delle donne? Roba da ventennio!

156989_418272064906626_2022082686_n

[Berlino, la polizia che misurava la lunghezza delle gonne, nel ventennio fascista]

Ultimamente la mania di tutelare il corpo delle donne è arrivata al punto da immaginare che sia meglio, per le modelle, non prestarsi per foto e immagini in cui si mostra la loro pelle. Le femministe moraliste passano il tempo a indicare come scandalosa quella o la tal altra pubblicità, non perché sono ripetuti…

View On WordPress

Taggato: ControlloCorpiCultura PatriarcaleFascismiLibertariaMoralismoPaternalismoRepressioneStereotipiTutori

17th Settembre 2014

Post

Violenza a scuola: commenti sessisti contro la ragazza

Violenza a scuola: commenti sessisti contro la ragazza

In Sardegna c’è in ballo un’accusa molto grave nei confronti di un insegnante. I media scrivono che avrebbe stuprato un’alunna mentre un’altra stava alla porta per controllare l’arrivo di altre persone. Pare che il professore fosse già stato segnalato per altre vicende simili ma in ogni caso, senza volerci sostituire alla giustizia, ai tribunali, alle giurie, quel che qui si discute è la maniera…

View On WordPress

Taggato: CorpiCultura PatriarcaleMoralismoSessismoStereotipi

15th Settembre 2014

Post

La donna della mia vita

La donna della mia vita

Mi manchi sempre, amica mia, perché quando ci sei tu mi sento un po’ più libera. Perché comunque io mi presenti, brutta, sporca, magra, grassa, giovane, vecchia, profumata o puzzolente, guarita o malata, tu sei sempre lì a condividere con me risate e riflessioni. Con me discuti e mi racconti, poi mi riproponi una pausa per un caffè, io ti ripeto ancora che non posso berlo, perché è un eccitante e…

View On WordPress

Taggato: AmicheDonneEsistenzaRelazioni

15th Settembre 2014

Post con 4 note

Sono un cliente di prostitute e non sono un mostro

Sono un cliente di prostitute e non sono un mostro

La mia è una storia normale, come quella di tanti altri. Sono un uomo di 36 anni, ho un lavoro, non sono sposato e comunque non ho difficoltà a trovare una persona con cui condividere momenti intimi. La prima volta che andai con una prostituta per me fu come violare tutti i miei principi. Quelli che non ci vanno, per esempio, del “non averne bisogno” ne fanno un punto d’orgoglio. Sono gli uomini,…

View On WordPress

Taggato: ClientiCultura PatriarcaleMoralismoPaternalismoSex WorkersStereotipi